La mountain bike attrae numerosi individui, indipendentemente dall’età, dal sesso o dallo stato socioeconomico. Non è semplicemente soddisfatto di pedalare su strade asfaltate, dal punto A al punto B su due ruote, i cavalieri si sono presto imbarcati in escursioni di resistenza e gare di basket. Man mano che lo sport e le moto si evolvevano, i ciclisti sfrecciavano su tutti i tipi di terreno, dalle strade cittadine alle piste di backcountry, e dimostravano che superare gli ostacoli richiedeva un po ‘di ingegno creativo e che nessuna elevazione era troppo alta. La migliore montagnavideo di bici di tutti i tempi catturano i momenti che raccontano la storia della mountain bike, Chanel Lommebøker le prove e le tribolazioni del riding, insieme con la forza, la resistenza e la precisione necessarie per compiere imprese incredibili.

Klunkerz porta gli spettatori in un viaggio negli anni ’60 e ’70, quando un gruppo di ciclisti scoprì che cavalcare le montagne di Marin County California era più emozionante che fare qualsiasi altra cosa. Tuttavia, le moto del giorno non erano all’altezza per il robusto e spesso treacheronoi terreni di montagna. Gli uomini alla fine implementarono le bici grasse, Louis Vuitton šatky stanche, robuste incorniciate e goffe dei giorni passati. Poco tempo dopo, alcuni degli avventurieri svilupparono imprese, creando e producendo mountain bike. Gli amici sono stati determinanti per lo sviluppo dello sport negli Stati Uniti e le biciclette necessarie per godersi l’attività.

Ride the Divide invita gli spettatori a partecipare all’avventura in quanto gli appassionati di mountain bike partecipano al più lungo e faticoso deipercorso della bici da corsa sul pianeta. Le telecamere accompagnano tre dei ciclisti che si imbarcano sul sentiero di 2700 miglia sopra il Continental Divide delle Rocky Mountains. A partire da Banff, in Canada, e finendo al confine con il Messico, i ciclisti sopportano la pedalata fino a 12 ore al giorno. Insieme a paesaggi mozzafiato, i ciclisti incontrano temperature gelide, neve e i pericoli nascosti del backcountry, che comprende orsi e leoni di montagna. Non assistito e spesso in totalizzazione, gli atleti stlotta per conquistare condizioni insormontabili che convincono di scalare 200.000 piedi verticali.

Il ciclista professionista Danny MacAskill appare in numerosi video di mountain bike che dimostrano la forza e la precisione richieste per eseguire diverse imprese. Il videoInspired Bicycles-Danny MacAskill, กระเป๋าโลว์ aprile 2009, Chanel Lommebøker mostra che nulla è impossibile. I viandanti della Red Bull Rampage, che si tengono ogni anno nel Parco Nazionale di Zion in Utah, seguono i cavalieri che iniziano in cima a un costone di arenaria e scelgono un sentiero di canneciascuno il traguardo 1500 piedi sotto. Allo stesso modo, i video di mountainbike di Monster Madness, nel West Shore Snowshoe Mountain Resort, Scarpe Gucci offrono uno scorcio di alcune delle migliori prodezze che sfidano la gravità immaginabile.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *